Il 30 aprile c’è una soglia importante, una presa di coscienza rispetto la progettazione futura.

Ci sono momenti storici che segnano epoche ma anche le nostre vite. I sei mesi dal 18 marzo al 20 settembre 2022 influenzeranno la nostra vita fino al 2034, ora vi spiego come.

Ci sono momenti cellula che segnano l’inizio di un’Era. I sei mesi nella quale siamo immersi, segneranno l’Era successiva: dentro questi sei mesi l’Umanità sarà chiamata a fare una scelta. Questa scelta, entro il 2025, diventerà la cellula degli anni successivi. Quindi le scelte positive si tradurranno in nuove opportunità che si concretizzeranno, quelle negative diventeranno il karma che si ripeterà a cicli in questa nuova Era.

Per quanto riguarda la nostra vita personale, questo ciclo si svilupperà in questo modo:

  1. Morte e rinascita
  2. Specchio/controversie
  3. Incontro/progetto
  4. Affermazione di sé/Libertà di essere
  5. Sfida di manipolazione/dipendenze
  6. Libertà nel quotidiano
  7. Il proprio posto nel mondo

In questi sei mesi ci troveremo a vivere queste sfide, ovviamente non suddivise esattamene in base al calendario, ma la sequenza sarà questa. La nostra risposta verrà registrata e ci sarà riproposta negli anni a venire con questo schema:

2022 morte e rinascita

2023 specchio

2024 incontro/accordo

2025 affermazione di sé

2026 sfida di manipolazione-tentazione

2027 libertà nel quotidiano

2028 il proprio posto nel mondo

2029 prima sfida di tenuta rispetto ciò che si è costruito

2030 sfida di tenuta dei rapporti

2031 consolidamento o scioglimento

2032 nuova fase upgrade o downgrade,  dipenderà da voi

Vorrei farvi passare un concetto che sfugge alla maggioranza delle persone in questo tempo: se osservate nel 2032 c’è un bivio. Attenzione che la vera scelta non la farete nel 2032, ma la farete nei prossimi sei mesi. Poi potrete cercare di rimediare e di attutire la caduta se avete compiuto le scelte sbagliate, come vi sarà più facile consolidare quello che aveva già basi costruttive, se avrete compiuto le scelte giuste.

Lo so che può sembrare catastrofico, ma è il motivo per cui le persone vivono sequenze di annate terribili, additando la sfortuna come causa. Non è così: la causa è purtroppo l’incoscienza che avviluppa ancora tante persone!

Quindi mese per mese cercherò di guidarvi a comprendere quali sono le sfide e come affrontarle in modo costruttivo: per questo vi invito a leggere l’articolo che vi spiegava la sfida di aprile:

A maggio la sfida sarà riuscire a permettere, a chi deve arrivare a voi, di raggiungervi. Quindi non chiudervi se avete paura di soffrire ancora, ma allo stesso tempo non proiettare: in pratica permettere. Dovrete cercare di mantenervi energeticamente in equilibrio: ancora una volta, vi invito ad iscrivervi ad Astroscienza e a venire alle pulizie ed attivazioni.

Monitoro questi movimenti da molto tempo e per questo ho creato il metodo 9talenti che vi invito a comprendere guardando questo video:

Il lavoro con questo metodo è partito un anno e mezzo fa, per arrivare preparati a questi sei mesi, scarichi dalle sovrascritture che ci legano ancora alle esperienze passate e che rischiano di riportarci a vivere le vecchie ripetizioni. Adesso siamo concentrati su Astroscienza, ovvero sul CREARE LA REALTA’ che desideriamo, allineandoci alle stelle.

Se volete cercare di allinearvi anche voi, vi invito a scrivere a segreteria@9talenti.it e chiedere una consulenza di orientamento per capire come recuperare il lavoro e prepararvi a creare un prossimo decennio armonico e costruttivo.

Vi aspetto ai prossimi articoli!

Un abbraccio

Alessandra Barbieri