Il senso di appartenenza è un bisogno che io metterei tra i primari. Questa società individualista vorrebbe farci credere di essere soli con l’illusione che da soli possiamo fare tutto.

Sì, ho usato il termine illusione perché è proprio quello che vorrei sottolineare: noi ci illudiamo di essere soli in quanto il nostro corpo fisico è apparentemente staccato da quello degli altri, potremmo vivere da soli e anche questo acuisce il senso di solitudine. Ma ripeto che tutto questo è apparente perché è come se noi fossimo cellule di uno stesso organo e quindi non possiamo vivere veramente isolati, e se anche lo siamo fisicamente, non lo siamo energeticamente.

Vuol dire che il destino del nostro gruppo di appartenenza riguarda anche noi, volente o nolente.

Quindi ci riguarda il destino della nostra famiglia, del luogo in cui viviamo, del Paese di nascita. E se noi non ci riconoscessimo più in questo?

Tema delicatissimo il riconoscimento, che stiamo affrontando questo mese con il Metodo 9talenti.

Il riconoscimento ha due facce: quello degli altri che riconoscono me, ma anche viceversa quello di me che riconosco o non riconosco il gruppo a cui appartengo. Infatti i transiti di questa Luna Piena in Toro ed Eclissi ci mettono proprio di fronte questo incredibile tema: ti riconosci dentro questa società? Dentro la tua famiglia di appartenenza? Dentro la famiglia che hai formato tu?

Il Sole che è congiunto a Mercurio  in seconda casa si congiunge anche a Marte in prima, ma soprattutto fa opposizione alla Luna congiunta al Nodo, la Luna è in Toro ed entrambi quadrano Giove in quarta casa, in Aquario (il gruppo).

Attenzione che la seconda casa è quella del Toro. Qual è la mia famiglia? A quale gruppo appartengo?

E’ il momento in cui abbiamo la possibilità di scegliere se continuare a rappresentare il vecchio gruppo o “riconoscere” il valore che ha avuto nella mia vita e lasciarlo andare per portarmi nella costruzione di un gruppo nuovo della quale condivido i valori: Plutone e Venere in terza casa in Capricorno, che trigonano rispettivamente Luna e Urano e fanno sestile rispettivamente a Marte e Mercurio.

E’ arrivato il momento di costruire gruppi nuovi, per tornare a sentirci parte di qualcosa, per ricreare il sano senso di appartenenza, ma anche e soprattutto per sottrarre energia al vecchio sistema, al vecchio gruppo che ancora rischia di risucchiarci nei vecchi schemi.

Non è più tempo di stare isolati, lo dicono chiaramente i transiti: è tempo di tornare a gioire, a vivere a condividere. Ma per farlo dobbiamo ancora staccarci dai rimasugli di vecchio.

E’ tempo di portarci verso una leggerezza nuova ma soprattutto verso il riconoscerci a vicenda nei valori di una società che rispetti l’umano, i sentimenti, le emozioni e i veri bisogni.

Che non ne generi di fasulli, che si stacchi dall’illusione e dai falsi obiettivi.

E’ esattamente in quella direzione che io e la family vorremmo accompagnarvi: seguiteci sul canale Telegram @alessandrabarbiericommunity per condividere i passaggi di questo percorso

https://t.me/alessandrabarbiericommunity

Vi invito inoltre a liberarvi dal peso del riconoscimento partecipando all’importantissimo sblocco che terremo mercoledì 17 novembre alle 21.00 alla quale è possibile partecipare iscrivendosi a questo link https://9talenti.it/prodotto/sblocco-energetico-live-sul-riconoscimento/

Ma soprattutto a seguitemi nel percorso astrologico gratuito ASTROSCIENZA

https://www.symbolcacademy.com/astroscienza-la-tua-bussola-astrologica/

Abbiamo tracciato una strada per portarvi dritto dritto dove dovete andare: a casa!

Lì dobbiamo andare, li dobbiamo tornare e se ci seguite vedrete che ci arriveremo insieme.